PUBBLIREDAZIONALE

Gli 'acrobati' dei traslochi 'volano' ad altezze estreme su piattaforme aeree. 'Censi Traslochi', ditta 'leader' in Valle d'Aosta

Non esistono limiti ai lavori realizzati da questa ditta, in attività dal 1975, anno in cui un camion ed un furgone erano gli unici mezzi, oltre alle poderose braccia degli addetti. "Parliamo di un'attività manuale al 100 per cento". Negli Anni '80 e '90 il salto di qualità che ha conclamato, nel tempo, un successo indiscusso di qualità e quantità in ogni tipologia di trasporto e trasloco

AOSTA - Venti piattaforme scelte per 'svettare' ad altezze oscillanti tra gli 8 e i 51 metri. Macchinari di ultima generazione, dotati di 'sbraccio laterale' e di 'portata sulla navicella' idonei per portare volumi tra i 35 e i 260 quintali. Non è tutto. Piattaforme cingolate permettono il raggiungimenyo dei luoghi più impervi ed impensati per consentire lavori impegnativi ai massimi livelli. Chiese, ambienti chiusi, sotterranei e luoghi angusti si 'spalancano' di fronte a queste attrezzature del Terzo Millennio.
  Benvenuti nella 'Censi Traslochi', azienda conosciuta, ormai, a livello nazionale. Una ditta, 'made in Vallée',  che può 'esibire' un mix di qualità, quantità, esperienza, competenza, professionalità, celerità nella realizzazione degli sgomberi.
  
Lavori tra i più onerosi, vincolanti, 'ideali' per impensierire chi si trova nella situazione di dover sbarazzare l'alloggio in un tempo ridotto. Non si parla di giorni, ma di ore. 
  E il tempo, dimensione astratta, diventa, nel contesto, una 'figura' più concreta che mai, a cui si deve guardare con molta attenzione.
 La 'Censi Traslochi' è riuscita a raggiungere l'obiettivo più ambito in questo settore: 'tempo amico dei clienti'.  Una tempistica circoscritta alla giornata: trasporto dal vecchio al nuovo alloggio e piazzamento dei mobili nello stesso giorno o, addirittura, nel giro di ore. 
  Il titolare e fondatore del brand' Giuseppe Censi ricorda l'acquisto della prima piattaforma: "Alta 26 metri, idonea  per raggiungere il sesto piano di un palazzo. Oggi, - sottolinea - siamo in grado di 'scalare' fino al 17esimo con la piattaforma alta 51 metri, con 'sbraccio laterale' largo 34 metri. Dispositivo che consente il passaggio da una struttura all'altra.". Esemplifica: "Due immobili affiancati con parte centrale e retro inaccessibili vengono raggiunti con il piazzamento frontale delle nostre attrezzature".
  
Dettagli di importanza fondamentale per realizzare interventi cosidetti 'in negativo'. Spiega Antonietta Censi, cotitolare dell'impresa: "Lavori sotto i ponti, dove le difficoltà si presentano in tutto il loro spessore. Si tratta, perlopiù, di manutenzioni molto impegnative", puntualizza, ricordando la maestria degli opertatori specializzati e qualificati della ditta scesi negli 'abissi' dei 'ponti di Introd e dei Dardanelli', a Bosses. 
  Dirupi da brivido a cui la 'Censi Traslochi' guarda con leggerezza, certa di poter offrire il meglio della tecnologia di questo comparto quasi indispensabile. Sguardi professionali che si abbassano e si alzano in base alle richieste. Ne è buona 'testimone' la città storica; l'Augusta Praetoria con i suoi monumenti bimillenari. Arco d'Augusto, Teatro romano, Porta Praetoria sono stati raggiunti, in vetta, dalle 'navicelle spaziali' di una ditta a cui è 'possibile chiedere l'impossibile'.  
  Interviene, in proposito, Antonietta Censi: "In questi casi, si tratta di lavori certosini che richiedono una grande esperienza. Nulla è lasciato all'improvvisazione". Casi in cui la 'Censi Traslochi' sfoggia l'alta professionalità dei suoi operatori, formati con corsi specifici della durata di almeno sei mesi, manovratori di piattaforme elettroniche, con tanto di tastiera. Veri e propri computer aerei.
  
Piattaforme che completano, ad oggi, la nutrita 'sfilata' del genere. "Le noleggiamo con o senza manovratore - fanno sapere i titolari -. A  noleggio offriamo anche vari tipi di furgoni".
 
Di più?  La risposta è affermativa. E' sufficiente telefonare allo 0165 362714 o recarsi in via Lavoratori-Vittime del Col du Mont per scoprire  la "soluzione a tutti i vostri problemi".

Categoria: